E voi, cosa state imparando?

Cosa vi sta insegnando, il coronavirus? 

Che il vostro compagno è il migliore per questa lunga traghettata in acque poco note o che i vostri figli non sono poi tanto male?

Che correte troppo, che a fermarvi fate fatica?

Io sto imparando il piacere di ascoltarmi. Capire quali movimenti servono al mio corpo, cercando di correggere le posture sbagliate.

Scrivo, per canalizzare la mia attenzione e svagare la mente.

Più di tutto, però, sto imparando quanto poco valgono le mie certezze e che saper accettare quello che arriva è una qualità che rende liberi, anche chiusi dentro casa. Ho visto solidarietà, serietà e voglia di fare, così come ho visto gente andare nel panico più completo e mostrare il suo lato più egoista. Mi sento fortunata per il solo fatto di non aver vissuto in prima persona situazioni drammatiche, e ho scoperto che è un’amara consolazione. Chiudo gli occhi e prego per il mondo che mi circonda, sperando che serva a qualcosa. 

Questa situazione amplifica ciò che abbiamo creato nelle nostre vite e nella nostra società: ognuno farà le proprie considerazioni.

Non so come questa situazione cambierà il mondo e come cambierà le persone, Quanti ne usciranno distrutti e quanti migliorati? Che impatto avrà sulle nostre abitudini, su ciò che fino a un mese fa davamo per scontato?

#stayplus #mutoia

 

Categorie

Iban:

IT80R0569611009CCI000159142

mutoia

inviaci i tuoi  progetti o le tue idee. 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: